Consegna del Premio OMI 2016, premiata la monografia “Branca. Sulle ali dell’eccellenza”

unnamed

Il 18 ottobre 2016 alle ore 16 nell’aula magna dell’Università di Verona si svolgerà la cerimonia di consegna del Premio OMI 2016 per la Miglior Monografia Istituzionale d’Impresa.

Interverranno Tiziana Cavallo, responsabile della Comunicazione Integrata dell’Università di Verona;
Alessandro Dalla Massara, delegato dal Rettore dell’Università di Verona al Lavoro, Impresa e Professioni; Mariano Diotto direttore del Dipartimento di Comunicazione dell’Istituto Universitario Salesiano di Venezia; Gianni Dalla Bernardina componente di Giunta della Camera di Commercio di Verona; Massimo Medugno direttore Generale di Assocarta; Monica Scorzino responsabile Formazione e Comunicazione di Assografici; Massimiliano Bini presidente dell’Associazione Italiana Musei della Stampa e della Carta e Mario Magagnino presidente dell’Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa.

Saranno premiati le aziende Fratelli Branca Distillerie Srl per la monografia”Branca. Sulle ali dell’eccellenza”, primo classificato; Libraccio Editore Srl per la monografia “Quando i sogni cambiano le regole. Dalla militanza all’impresa”, secondo classificato e Delicius Rizzoli Spa per la monografia “Alice o Acciuga?”, classificatosi al terzo posto. Ai primi due classificati sono andate anche due menzioni speciali, rispettivamente per il miglior graphic design e la miglior aderenza ai canoni identificati come standard alla definizione di soluzione monografica d’impresa. Menzioni speciali, inoltre, a Marsilio Editori Spa per la monografia “Una storia di seta a Venezia” di Rubelli Spa (miglior approccio creativo, migliori soluzioni adottate nella produzione), e a Ingros Carta Giustacchini Spa per la monografia “Giustacchini famiglia e impresa in cinquecento anni di storia bresciana” (miglior aderenza ai canoni i dentificati come standard alla definizione di soluzione biografica).

A seguire avrà luogo una tavola rotonda dal titolo “Storie di Seta, Carta, Sogni, Fernet e di un Pesciolino in Scatola” che svilupperà la tematica del racconto d’impresa e dei suoi strumenti principali. I relatori, vincitori della terza edizione del Premio OMI, dialogheranno, fra loro e con il pubblico, affrontando il tema della divulgazione dei valori che fanno nascere e costruiscono il futuro di ogni avventura imprenditoriale.  Interverranno Niccolò Branca di Romanico, presidente e amministratore delegato del Gruppo Branca Spa e curatore dell’opera vincitrice; Edoardo Scioscia, socio fondatore di Libraccio Editore; Irene Rizzoli, amministratore delegato e responsabile Ricerca&Sviluppo di Delicius Rizzoli e autrice dell’opera; Nicolò Favaretto Rubelli, amministratore delegato delle seterie Rubelli e curatore dell’opera; Gloria Maria Tenchiri, autrice della monografia di Ingros Carta Giustacchini. Modererà Riccardo Borghero, vice segretario generale e dirigente dell’Area Affari Economici della Camera di Commercio di Verona.